Ladro di “Zafferano” arrestato a Bologna

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di San Lazzaro di Savena (BO) hanno arrestato un 45enne rumeno per furto aggravato. Il soggetto è finito in manette per aver tentato di allontanarsi dal centro commerciale “Centro Nova” senza pagare 112 bustine di zafferano del valore di 600 euro che aveva rubato  e occultato in una borsa, che portava a tracolla e che aveva modificato internamente per eludere il sistema anti taccheggio situato all’uscita del locale. Il personale addetto alla sicurezza, però, si è accorto del furto e ha telefonato al 112. All’arrivo dei militari l’uomo, identificato nel 45enne rumeno, è stato arrestato. La refurtiva che l’uomo aveva rubato è stata recuperata dai Carabinieri e restituita al legittimo proprietario. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il soggetto è stato trattenuto in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *