Medicina (Bo): fermato per spaccio. Ora ai domiciliari

I Carabinieri di Medicina (BO) hanno arrestato un 20enne italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane è finito in manette durante un’attività anti droga che i militari stavano facendo in via Guglielmo Marconi. Al momento del controllo, il giovane stava vendendo della droga a un coetaneo.

Sottoposto a una perquisizione personale e domiciliare, lo spacciatore è stato trovato in possesso di una decina di grammi di hashish e 270 euro in contanti. Il cliente è stato segnalato alla Prefettura di Bologna per uso personale di sostanze stupefacenti. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 20enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *