Mihajlovic in bilico ma è probabile una fiducia a tempo


Dopo il pareggio di La Spezia il Bologna sta valutando la posizione di Sinisa Mihajlovic. De Zerbi il nome sulla lingua di tutti ma è probabile che la dirigenza possa ancora posticipare il cambio della guida tecnica, anche perché i nuovi sono appena arrivati e tra Fiorentina ed Empoli si potrebbe capire se saranno capaci di cambiare una rotta che ha visto soli tre punti in cinque partite.

Altri tre i nomi che potrebbero fare il caso del Bologna, Paulo Sosa, Ranieri o Thiago Motta ma ancora non c’è nulla di ufficiale.

Dopo una giornata convulsa, nella quale Mihajlovic è stato assente per una visita già programmata e la squadra si è allenata cononstaff tecnico, domani è stato concesso un giorno di riposo, quindi eventualmente il momento giusto per eventuali decisioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.