Minaccia la padrona di casa col fucile, due denunce nel Bolognese

I Carabinieri di Pianoro nel Bolognese hanno denunciato una coppia di coniugi, il marito, 70enne tunisino, per minaccia aggravata dall’uso delle armi e porto di armi e oggetti atti a offendere e la moglie, 77enne italiana, per omessa custodia di armi.

I due sono finiti nei guai dopo che l’uomo ha minacciato la sua padrona di casa 44enne che gli aveva chiesto di lasciare, dopo una serie di divergenze, l’appartamento che gli aveva concesso in comodato d’uso. La donna ha riferito che il settantenne era andato sotto casa col fucile che risulta intestato alla moglie per intimorirla. La Quarantaquattrenne l’aveva invece fotografato subito per testimoniare quanto accaduto.

Oltre a denunciare la coppia, i militari hanno sequestrato il fucile e le altri armi intestate alla settantasettenne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.