Morte Michele Merlo, c’è un indagato

C’è un indagato, a 6 mesi dal fatto, per la morte di Michele Merlo, l’ex concorrente vicentino di Amici, 28enne , deceduto il 6 giugno scorso a Bologna per un’ischemia cerebrale causata da una leucemia fulminante.

E’ quanto filtra da fonti giudiziarie, scrive il Corriere del Veneto, dopo che il fascicolo d’inchiesta per omicidio colposo è stato trasferito nelle scorse settimane da Vicenza a Bologna.

Il reato contestato sarebbe quello di omicidio colposo in seguito a condotte mediche. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *