‘Ndrangheta, maxi-operazione di polizia e carabinieri in regione

Il progetto, fortunatamente sfumato, di sfregiare una donna con l’acido perché, curando gli anziani parenti si frapponeva fra loro e un’insospettabile coppia modenese che voleva impadronirsi del loro patrimonio. Poi il tentativo, sempre commissionato da marito e moglie di recuperare un credito da due milioni di euro mostrando oltre a dei documenti, anche le foto dei familiari al presunto debitore. Sono due delle condotte criminali messe in luce da ”Perseverance” operazione contro l’Ndrangheta della polizia di Reggio Emilia e dei carabinieri di Modena che vede 29 indagati. Militari e agenti hanno eseguito sette provvedimenti di custodia cautelare in carcere, due arresti domiciliari e una misura interdittiva, disposti dal GIP di Bologna su richiesta della DDA di Bologna. Trentacinque le perquisizioni eseguite fra Reggio Emilia, Modena, Ancona, Parma, Crotone, Milano, Prato, Pistoia e Latina. L’accusa è principalmente associazione di tipo mafioso finalizzata a una serie di reati. Sono state rilevate anche una serie di attività di trasferimento di fittizio di denaro, beni e società a carico di prestanome. Il punto di convergenza delle indagini dei Carabinieri e della Polizia è rappresentato Giuseppe Sarcone Grande gravemente indiziato di essere uno degli attuali vertici dell’associazione di matrice ‘ndranghetista operante in Emilia. si tratta dell’ultimo fratello rimasto in libertà di Nicolino, Gianluigi e Carmine Sarcone, già arrestati e condannati come esponenti della ‘Ndrangheta emiliana nell’ambito dell’operazione Aemilia. La figura di vertice di Sarcone, emerge in tutta la sua forza anche dopo che a difesa delle ragioni del presunto debitore arriva un soggetto che si presenta come referente di un altro gruppo ‘ndranghetistico. Le trattative sull’esistenza del credito e della sua esigibilità vennero infatti gestite durante una serie di riunioni di tipo mafioso registrate dagli investigatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *