Nega birra a un ubriaco e rischia l’accoltellamento

Gli nega una birra e lui in risposta tenta di accoltellarlo. E’ successo a San Polo d-Enza (Re) dove un 18enne in evidente stato di ebbrezza, entra in un kebab e chiede una birra. Il gestore del locale, un 28enne cittadino turco, gliela nega e il giovane, prima lo aggredisce verbalmente poi tira fuori dal marsupio un coltello con cui cerca di colpirlo. Fermato da alcuni clienti, il 18enne si è allontanato. I carabinieri lo hanno rintracciato poco dopo, ancora visibilmente ubriaco vicino alla sua abitazione. E’ stato denunciato per lesioni personali aggravate, minacce e porto abusivo di arma da taglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *