Neve Appennino: ecco i primi ristori

Ammontano a 1,6 milioni di euro i ristori Covid non utilizzati che potranno essere destinati a sostenere le imprese  turistiche dell’Appennino emiliano-romagnolo duramente danneggiate dalle gravi difficoltà di avvio della stagione sciistica.

Questo, in sintesi, l’esito dell’incontro avuto ieri pomeriggio dalle Regioni con la ministra del Turismo, Daniela Santanchè cui ha partecipato l’assessore regionale al turismo Andrea Corsini.

E’ stata la ministra stessa ad annunciare che – accogliendo una proposta di cui si era fatta capofila la Regione Emilia-Romagna in una precedente riunione – è stata sbloccata una  prima tranche di risorse di competenza del suo Dicastero

Mentre sono state confermate le risorse del Fondo unico nazionale per il turismo che per l’Emilia-Romagna valgono 7 milioni di euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *