No-vax morto: indagato il medico

La procura di Ferrara ha iscritto nel registro degli indagati il dottor Alberto Dallari, medico di Reggio Emilia che ha preso in carico il paziente ferrarese, 68 anni non vaccinato, morto con il Covid-19, che era stato inizialmente curato via telefono e via mail prima di essere ricoverato in ospedale. Le ipotesi accusatorie sono quelle di colpa medica e omissione di soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.