Oliviero Toscani in mostra a Bologna

Oliviero Toscani in mostra dall’8 aprile al 4 settembre a Palazzo Albergati di Bologna, con oltre cento fotografie. “80 anni da situazionista” è il titolo della retrospettiva che racconta le sue campagne più famose, quelle che hanno fatto discutere e che hanno scosso l’opinione pubblica attraverso affissioni e pagine di giornali.

Mediante la fotografia ha fatto discutere il mondo su temi come razzismo, pena di morte, Aids, guerra, sesso, violenza, anoressia e molto altro. Tra i lavori in mostra il famoso manifesto Jesus Jeans ‘Chi mi ama mi segua’, Bacio tra prete e suora del 1992, i Tre Cuori White/Black/Yellow del 1996, No-Anorexia del 2007. Una sala è dedicata al progetto “Razza Umana”, con il quale Oliviero Toscani ha solcato centinaia di piazze in tutto il mondo per fotografare chiunque lo desiderasse, dando vita al più grande archivio fotografico esistente sulle differenze morfologiche e sociali dell’umanità, con oltre diecimila ritratti.

La mostra sarà ospitata a Palazzo Albergati in contemporanea a “Photos!”, che propone i capolavori della Collezione Julián Castilla: Cartier-Bresson, Doisneau, Capa, Man Ray e i più grandi fotografi del ‘900.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.