Omicidio Fabbri: il sicario aveva già tentato di ucciderla

Pierluigi Barbieri, l’assassino di Ilenia Fabbri uccisa nella sua casa di Faenza (Ra) lo scorso 6 febbraio, rivela altri particolari inquietanti sugli accordi presi con l’ex marito della donna, Claudio Nanni. Secondo quanto emerso dalla confessione dello scorso 17 marzo, i due avevano già tentato di uccidere la donna altre due volte. I tentativi però erano falliti. Il primo perché lui non si era orientato bene nella casa alla ricerca della stanza della 46enne e l’altro perché Claudio Nanni, il cui arrivo avrebbe dovuto segnare l’inizio dell’azione, si era presentato tardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *