Omicidio Modena: figlio sottoposto a fermo

È stato sottoposto a fermo con l’ipotesi di reato di omicidio volontario, aggravato dallo stato di parentela con la vittima, Carlo Evangelisti, il 48 enne sospettato di aver ucciso la madre Milena Calanchi 71 anni al culmine di una lite. La vittima, il cui cadavere è stato rinvenuto ieri mattina nella sua abitazione a Modena, sarebbe stata strangolata. A disporre il provvedimento è stata la Procura di Modena. Si attende ora la convalida del giudice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *