Ospedale di Lugo, dopo Poggiali assolti primario e caposala

La Corte di Assise di Ravenna ha assolto Giuseppe Re e Cinzia Castellani. Si tratta del primario e della caposala all’ospedale di Lugo dove lavorava Daniela Poggiali, l’ex infermiera recentemente assolta nell’appello ter dall’accusa di aver ucciso la paziente settantottenne Rosa Calderoni.

I due rispondevano di omicidio volontario con dolo eventuale, perché, pur di fronte ai numerosi segnali di allarme, secondo la Procura ravennate non avevano adottato tutte le misure in loro potere per scongiurare il decesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *