Paura a Castel del Rio (Bo): 3 ragazzi si fingono terroristi

Hanno diffuso il panico tra gli abitanti di Castel del Rio (Bo), ballando e saltando con in braccio un fucile d’assalto e un lancia granate, con il sottofondo di musica rap, realizzando un videoclip, diffuso poi sui social network, con indosso dei passamontagna. Gli abitanti del paese, riconosciuta la location del filmato, hanno subito informato i carabinieri che dopo una breve indagine sono risaliti ai ballerini. Si tratta di tre ragazzi, due incensurati e uno con precedenti di polizia, che, dopo la perquisizione domiciliare, sono stati trovati in possesso delle armi utilizzate per produrre il filmato. Si tratta di armi da “Softair” sprovviste del tappo rosso, pertanto identiche a quelle vere. “Abbiamo fatto un’idiozia” è quanto avrebbero riferito ai Carabinieri di Castel del Rio (BO) che chiedevano spiegazioni per capire i motivi che li avevano spinti a spaventare la gente del posto. I ragazzi sono stati denunciati per procurato allarme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *