Pestato a morte a Rimini, presi 3 dei 4 aggressori

La Squadra Mobile della Questura di Rimini ha fermato ieri sera tre dei quattro presunti autori del brutale pestaggio ai danni di un quarantacinquenne napoletano avvenuto lo scorso 3 novembre in un hotel di Marina Centro.

L’uomo, dopo 9 giorni di coma è morto ieri mattina all’ospedale Bufalini di Cesena. Il provvedimento di fermo emesso dalla procura ha raggiunto due italiani di 53 e 35 anni e un cittadino croato di 42, mentre è tuttora ricercato all’estero un bosniaco di 45.

Gli agenti sono riusciti a risalire all’identità dei quattro grazie ad alcuni testimoni e alle telecamere dell’hotel e della zona. Il cittadino croato e l’italiano del ’69 sono stati fermati a Riccione, il primo all’esterno di un locale ed il secondo all’interno di un albergo; l’altro italiano dell’86, invece, è stato rintracciato all’interno di un bar di Rimini.

Causa del pestaggio dell’uomo molto probabilmente un debito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *