Piacenza: assolto don Stefano Segalini

E’ stato assolto a Piacenza don Stefano Segalini, il sacerdote che era stato arrestato dalla polizia nell’estate del 2019 per violenza sessuale nei confronti di alcuni giovani, tutti maggiorenni, di una parrocchia della città. Dopo due anni di dibattimento il collegio giudicante, presieduto dal presidente del tribunale piacentino, ha pronunciato la sentenza di assoluzione per il sacerdote, che in questi anni era stato allontanato dalla diocesi. Il pubblico ministero Emilio Pisante aveva chiesto sette anni di reclusione.

Per alcuni capi di imputazione l’assoluzione sarebbe motivata per il mancato raggiungimento della piena prova ogni ragionevole dubbio, mentre per le altre ipotesi il fatto non costituiva reato. “Ci sono state condotte goliardiche e scherzose ma che non hanno mai superato la soglia del penalmente rilevante. Ci auguriamo che dopo questa sentenza sia possibile ritrovare una riappacificazione e si possa chiudere quella frattura che si era verificata nella comunità di Piacenza”, ha commentato la difesa al termine dell’udienza. (ANSA).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.