Quindicenne muore dopo malore in piscina

Non ce l’ha purtroppo fatta ed è morto ieri attorno alle 23 all’ospedale Sant’Orsola di Bologna un quindicenne della provincia di Modena, originario di Bastiglia, che sabato scorso è stato soccorso a San Pietro in Elda vicino a San Prospero, dopo un grave malore a seguito di un tuffo in piscina.

Non è ancora chiaro se il giovane si sia sentito male dopo aver battuto la testa, oppure per altri motivi. Sempre ieri i carabinieri si sono sono recati nell’impianto della piscina, dove sono rimasti per più di un’ora, e si sono intrattenuti con i titolari.

Stando a quanto risulta, il 15enne sabato si era recato alla piscina in bicicletta, insieme a un gruppo di amici. A soccorrerlo, una volta dato l’allarme, erano stati i bagnini presenti sul posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.