Ragazza insegue il suo aggressore: arrestato

Un marocchino di 37 anni è stato arrestato a Bologna per furto aggravato ed estorsione. E’ successo ieri sera quando una ragazza ha chiamato i carabinieri dopo essere stata derubata del telefonino in piazza san Francesco. I militari sono intervenuti e una volta arrivati sul posto sono stati informati che il ladro, inseguito dalla vittima e da un passante, aveva restituito la refurtiva per 10 euro. Rintracciato nelle vicinanze, il malvivente, senza fissa dimora, disoccupato e irregolare sul territorio italiano, è stato accompagnato in caserma. Dopo alcuni accertamenti è risultato essere gravato da precedenti di polizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *