Ravenna: sequestrata area inquinata da pneumatici fuori uso

I Finanzieri del Comando Provinciale di Ravenna, nell’ambito delle attività operative finalizzate alla prevenzione e contrasto dei traffici illeciti, hanno sequestrato un’area di oltre 700 metri quadrati contenente più di 50.000 chilogrammi di pneumatici fuori uso, altamente inquinanti, con conseguente denuncia del Responsabile all’Autorità Giudiziaria di Ravenna

Pertanto, le fiamme gialle operanti, dopo aver proceduto al sequestro penale dell’area di stoccaggio e dei rifiuti speciali in essa contenuti, hanno denunciato il titolare dell’impresa all’Autorità Giudiziaria di Ravenna per il reato di abbandono e deposito incontrollato di rifiuti speciali.

Inoltre è stata inviata apposita segnalazione agli organi preposti ai fini del rispetto della specifica normativa a tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro e della corretta applicazione delle norme di prevenzione incendi e di gestione delle emergenze.

Infine saranno attivate le competenti autorità locali per l’avvio delle procedure di bonifica e messa in sicurezza del sito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.