Reggio Emilia: bimba di 3 mesi salva, dopo delicato intervento chiururgico

Una grave malformazione alla laringe le impediva di respirare e a soli 3 mesi è stata operata all’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia da un‘equipe di medici guidata dal dottor Giancarlo Gargano. La piccola, nata il 2 marzo scorso all’Ospedale Franchini di Montecchio, aveva subito presentato un’insufficienza respiratoria. Grazie al tempestivo intervento del pediatra-neonatologo, la bimba è riuscita a superare le difficoltà cliniche e a stabilizzarsi. La neonata è stata poi trasportata d’urgenza al Santa Maria Nuova dove è stata individuata la presenza di una voluminosa cisti che le impediva di respirare regolarmente. Immediato l’intervento chirurgico, che è stato eseguito per via micro-endoscopica con tecnica laser miniinvasiva. E’ stato così possibile asportare la massa e consentire alla piccola di tornare a respirare regolarmente già dopo due giorni dall’intervento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *