Reggio Emilia: donna sventa una truffa

“Abbiamo appena arrestato quest’uomo che ha  rubato in casa sua. Dobbiamo entrare per verificare cosa le abbia rubato”. Con questa scusa 4 uomini si sono presentati alla porta di una 65enne reggiana che però non è cascata nel tranello e dopo essersi barricata in casa ha subito chiamato il 112 mettendo in fuga i ladri e soprattutto evitando di essere derubata dei soldi e preziosi posseduti. E’ accaduto nel primo pomeriggio di ieri poco dopo le 13.30 quando la donna ha chiamato il 112 spiegando cosa le era accaduto. “Non apra a nessuno, stiamo arrivando”. I militari dopo aver constatato il tentativo di furto con raggiro si sono messi alla ricerca dei malviventi che nel frattempo si erano dileguati  a bordo i un’utilitaria bianca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *