Riduzione capienza stadio: il Bologna per l’incontro con l’Inter deve rimborsare 1271 biglietti

Un puzzle difficile da capire quello che il Bologna sta completando dopo la diminuzione al 50% della capienza dello stadio Dall’Ara verso la partita con l’Inter. Non è bastato nei giorni scorsi sospendere le prevendite, ma la società ha dobvuto annullare 1271 biglietti eccedenti il limite del 50%. Ovvero tutti quelli di curva Bulgarelli, ma pure in alcuni in curva Bulgarelli e settore ospiti, ovviamente con il criterio cronologico. E per sapere chi è rimasto fuori è necessario collegarsi ad un link presente sul sito del Bologna. Contemporaneamente saranno spostati nei Distinti alcuni abbonati della curva il cui numero eccede il 50%. Nello stesso momento, però, non arriva al 50% la capienza la tribuna e dunque è ancora possibile acquistare alcune decine di tagliandi per questo settore.

Per quanto riguarda il campo è certo il forfeit di Hickey per il Covid, mentre Mihajlovic spera si negativizzi Dominguez, che è fermo, insieme a Molla e Viola in quanto positivi. Dal Paraguay dovrebbe tornare Santander, fermato in quarantena in patria, mentre la prossima settimana tornerà anche Schouten , le cui condizioni sono da valutare anche in tema di mercato, che si è aperto oggi e durerà fino a fine mese. Dopo aver chiesto la sospensione del rinnovo contrattuale, potrebbe fare le valigie Svanberg, visto che questo comportamento potrebbe portare a un tira e molla che non porterebbe da nessuna parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.