Rimini: guida in coma etilico, scongiurato incidente

Fermato un conducente sorpreso in coma etilico alla guida di un veicolo nelle strade del centro città. L’intervento dell’ambulanza, dopo la denuncia della Polizia Locale e il sequestro del veicolo.

È accaduto ieri durante uno dei servizi messi in campo dalla Polizia locale, per il controllo delle strade e della sicurezza urbana, l’importante attività della squadra di giudiziaria sul fronte del contrasto all’abuso di alcol, per chi si mette al volante.

Ieri sera in una via del centro città è stato fermato un conducente che procedeva con una guida molto pericolosa, facendo repentini cambi di direzione sulla carreggiata. Dal controllo è emerso che il 77enne alla guida del veicolo era in evidente stato d’ebbrezza, quasi da non reggersi in piedi, una volta uscito dall’auto.
L’uomo si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest e per questo si è visto notificare la sanzione (prevista dal comma 7 dell’articolo 186 del CdS) che prevede il ritiro immediato della patente di guida, la denuncia penale e il sequestro del veicolo in quanto risultava di sua proprietà.

Al termine dell’accertamento è stato necessario l’intervento dell’ambulanza in quanto l’uomo non era in condizioni di reggersi in piedi e aveva necessità di immediate cure mediche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *