Ristoratore multato: serviva pasti al tavolo

Serviva il pranzo al tavolo, nonostante il divieto. Sono subito scattate le sanzioni per il gestore del locale, un ristoratore di via San Mamolo a Bologna e per i suoi clienti. Otto persone sedute ai tavoli intente a consumare cibo e bevande. A coglierli sul fatto, due pattuglie del reparto di Polizia Amministrativa della Polizia Locale e due equipaggi della Polizia Amministrativa della Questura, che dopo alcune segnalazioni, hanno fatto un controllo all’interno del locale. La porta d’ingresso del ristorante era chiusa a chiave, gli operatori hanno suonato il campanello e il gestore ha aperto: all’interno c’erano 14 persone, di cui otto sedute ai tavoli e altre sei, legittimamente, in attesa del pasto d’asporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *