San Lazzaro, inaugurato nuovo centro vaccinale. 1000 iniezioni al giorno

A partire da giovedì 20 maggio, la rete dei punti vaccinali nell’area Metropolitana e a San Lazzaro si arricchisce di un nuovo hub vaccinale, presso la palestra PalaYuri (via della Repubblica 4), che va a sostituire Officine SanLab in un’ottica di ampliamento del servizio e degli spazi.

La struttura di oltre 1.000 metri quadrati, messa a disposizione dal Comune di San Lazzaro, è operativa da questa mattina con 4 box per la somministrazione del vaccini.

Nella palestra saranno impegnati ogni giorno, dalle ore 8.00 alle 20.00, 13 operatori (5 medici, 4 infermieri per le vaccinazioni, un coordinatore di sala e 3 amministrativi addetti alle registrazioni e al check-point) dell’Azienda Usl di Bologna, che vaccineranno una media di 520 persone al giorno, con l’obiettivo (compatibilmente con l’andamento del piano vaccinale nazionale e delle disponibilità di dosi) di arrivare fino a 1000 dosi somministrate al giorno.

Grazie all’ampia superficie a disposizione per le vaccinazioni e la successiva osservazione, l’hub del PalaYuri diventerà così il riferimento vaccinale per il Distretto sanitario Savena-Idice, in rete con tutti i punti di vaccinazione dell’Azienda Usl di Bologna.

Ad inaugurarlo ufficialmente oggi Raffaele Donini, Assessore alle Politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna e la sindaca di San Lazzaro Isabella Conti, assieme al Direttore Generale dell’Azienda Usl di Bologna Paolo Bordon, e al Direttore dell’Azienda Usl Distretto di San Lazzaro di Savena Eno Quargnolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.