Sei lavoratori in nero su dieci, ristoratrice bolognese sanzionata per 23.600 euro

I Carabinieri della Stazione Bologna Corticella, assieme ai colleghi del nucleo Ispettorato del Lavoro e Antisofisticazioni e Sanità, nel corso di un servizio, hanno rilevato che la titolare di un ristorante specializzato in cucina tradizionale faceva lavorare senza un contratto di lavoro sei dipendenti su dieci. La donna è stata così sanzionata per 23.600 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *