Sergio Mattarella apre il Meeting di Rimini

Si è aperto questa mattina il Meeting di Cl a Rimini 2021. E’ stato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in videocollegamento dal Quirinale, ad inaugurare la 42esima edizione intitolata “Il coraggio di dire io”. “La responsabilità comincia da noi, ha dello il Capo dello Stato, vaccinarsi – tra i tanti esempi – è un dovere non in obbedienza a un principio astratto, ma perché nasce dalla realtà concreta che dimostra che il vaccino è lo strumento più efficace di cui disponiamo per difenderci e per tutelare i più deboli e i più esposti a gravi pericoli”.

Mattarella, che è stato accolto da un lungo applauso dalla platea, ha evidenziato le fragilità scoperte a causa del Covid, l’esperienza “del dolore, della paura, della solitudine” ma ha rimarcato che è “nella comunità” che “abbiamo trovato risorse preziose, decisive per far sì che le nostre speranze, le nostre aspirazioni non venissero sradicate e potessero ancora trovare conferma e sviluppo”. “”Possiamo farcela. Dipende anche da noi”, ha esortato.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *