Siccità Po: aumenta il cuneo salino

Sperano negli apporti da monte delle piogge, “la portata del Po è vicina alla drammatica soglia psicologica dei 100 metri cubi al secondo al rilevamento ferrarese di Pontelagoscuro, che ne decreterebbe la fine dell’immagine di ‘grande fiume’ con tutte le conseguenze soprattutto di carattere ambientale, che ne stanno derivando”.

Lo rende noto l’Osservatorio Anbi sulle risorse idriche. Contestualmente la risalita del cuneo salino sfiora i 40 km dalla foce del Po di Goro durante l’alta marea. Il fenomeno interessa i tratti terminali della gran parte dei fiumi settentrionali “intaccando i prelievi ad uso potabile”. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.