Softball: I giovanissimi/e della regione alle world series giovanili negli Stati Uniti

Piccole campionesse e piccoli campioni crescono. Sono le ragazze e i ragazzi del baseball e del softball emiliano-romagnoli reduci dalle World Series giovanili disputate in agosto negli Stati Uniti.

Un risultato di grande prestigio per le giovanissime e i giovanissimi atleti della Little League Baseball e della Little League Softball Emilia-Romagna, le due squadre scese in campo nei rispettivi tornei a Williamsport, in Pennsylvania, la prima, e a Greenville in North Carolina la seconda.

Le compagini – categoria under 12 e under 13 – sono state ricevute oggi in Regione: è stata consegnata una targa a giocatori, giocatrici e rappresentanti delle squadre.

Era dal 1979 che una squadra italiana di baseball giovanile non raggiungeva un simile risultato qualificandosi per quello che può essere considerato il Campionato del mondo di categoria.

Anche dal presidente della Regione arrivano i complimenti alle squadre: si tratti di un traguardo di cui andare orgogliosi, che fa onore a tutto lo sport emiliano-romagnolo e che dimostra come non esistano discipline minori o maggiori ma solo la voglia di impegnarsi con passione e tenacia, soprattutto fra i più giovani, oltre alle indubbie doti agonistiche.

I giovani atleti provengono da tutta l’Emilia-Romagna. Quella che si è giocata in agosto è stata la prima edizione delle World Series dopo la pausa imposta dalla pandemia. Il pass per gli Stati Uniti è arrivato al termine di un lungo e impegnativo percorso che ha visto le due compagini emiliano-romagnole vincere il torneo delle Regioni italiane e un torneo Europeo.

Alla cerimonia hanno partecipato il capo della segreteria politica della Presidenza della Regione, Milva Rossi, vicepresidente regionale Coni, ragazze, ragazzi e dirigenti delle Little League Baseball e della Little League Softball Emilia-Romagna. Con loro, Edmondo Squarzanti, presidente regionale Federazione italiana baseball softball, Vincenzo Mignola e Barbara Zuelli, consiglieri federali, Loredana Auletta responsabile Little League Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.