Sparatoria Pilastro: tunisino arrestato in Germania

E’ stato arrestato l’autore del tentato omicidio avvenuto lo scorso 11 maggio al Pilastro di Bologna ai danni di uno spacciatore marocchino. Si tratta di un tunisino, pregiudicato e irregolare sul territorio nazionale, rintracciato a Krefeld in Germania, dove si era rifugiato grazie all’aiuto di alcuni connazionali. Le attività investigative sono state possibili grazie alla collaborazione del Servizio Cooperazione Internazionale che informando la polizia tedesca è riuscita a fermare il tunisino. Le indagini che hanno portato all’arresto, erano partite dalla Squdra mobile di Bologna il 15 maggio scorso con il fermo del fratello del tunisino, anche lui pregiudicato ed irregolare e residente a Granarolo. Secondo la Polizia il movente va ricercato in dissapori in tema di stupefacenti sorti fra il ferito e i due fratelli tunisini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *