Tenta furto in furgone a Bologna, arrestato

Con un complice ieri pomeriggio ha forzato un furgone parcheggiato in centro a Bologna prima di venire arrestato dalla polizia. Protagonista della vicenda un trentenne italiano con precedenti per reati contro il patrimonio e numerosi numerosi alias.

Gli agenti sono intervenuti in via Dante attorno alle 16.30 a seguito di una segnalazione e hanno notato subito due uomini che stavano scendendo dal furgone per darsi alla fuga. Uno dei due è riuscito a scappare, mentre il trentenne è stato bloccato. Il mezzo, un Citroën Jumper, è risultato completamente rovistato e con la maniglia del portellone destro danneggiata.

Il trentenne risponde per tentato furto aggravato in concorso con soggetto rimasto ignoto e per lui è stato disposto il processo per direttissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *