Thiago Motta prova il 4-3-3

Nella giornata di oggi partitella in famiglia a Casteldebole. Infatti la prima squadra del Bologna ha giocato contro la Primavera di Luca Vigiani e il neo tecnico rossoblù ha provato il 4-3-3, quindi con un mediano in più rispetto alla gara con l’Empoli.

Senza tutti i nazionali, Motta ha proposto Bardi in porta, De Silvestri e Lykogiannis terzini, come centrali, hanno giocato Sosa e Bonifazi, mentre in mezzo spazio a Schouten al centro, con Moro e Ferguson mezzali. In avanti Soriano ha fatto il falso nove con Sansone e Orsolini esterni.

Assente Dominguez la cui moglie sta per dare alla luce la loro prima figlia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.