“Tramonto divino”: Dop e Igp dell’Emilia-Romagna

Ai nastri di partenza “Tramonto divino” l’appuntamento che ormai da sedici anni valorizza le eccellenze enogastronomiche dell’Emilia-Romagna. La manifestazione celebra i 45 prodotti regionali a marchio Igp e i 30 dalla denominazione di origine del settore vinicolo. Quest’anno non ci saranno i banchi d’assaggio, ma ogni serata assomiglierà a una cena di degustazione in cui i cibi verranno abbinati ai vini, dai sommelier dell’Ais.

Si comincia dalla Romagna, a Cervia, lo stesso giorno della ‘Notte rosa’ il 29 luglio, il 4 agosto a Forlimpopoli, per festeggiare il duecentunesimo compleanno di Pellegrino Artusi, uno dei padri della cucina italiana. Ultima tappa romagnola è quella di Cesenatico il 6 agosto poi cominceranno le tappe emiliane. A Ferrara l’1 settembre, l’8 settembre a Reggio Emilia, il 18  a Piacenza e, infine, il 21 novembre a Bologna in occasione del congresso nazionale dell’Ais.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *