Agnelli stipati e senz’acqua nel camion: sanzionati per 15.000 euro

Trasportavano agnelli destinati alla Puglia stipati e senz’acqua all’interno del loro autoarticolato. A scoprirlo ieri mattina nel corso di un controllo in A13 la polizia stradale di Altedo.

Gli agenti hanno fatto fermare il mezzo guidato da due camionisti dell’est Europa e hanno notato da subito che gli animali nel semirimorchio del camion erano tantissimi e belavano molto. Anche a seguito dell’insofferenza mostrata dai trasportatori, gli agenti hanno approfondito gli accertamenti assieme ai veterinari dell’Ausl di Bologna.

Dalle verifiche è emerso che gli animali erano disidratati perché l’impianto che permetteva loro di abbeverarsi non era stato rifornito di acqua prima della partenza. Inoltre gli agnelli non avevano spazio per muoversi perché troppo ammassati tra loro e l’altezza del tetto fra un piano di carico e l’altro del semirimorchio è risultata troppo bassa.

Vista la situazione, i poliziotti hanno subito dato acqua agli animali collegando l’impianto idrico della loro caserma a quello del camion. Assieme ai veterinari hanno poi sanzionato i due autisti per 15.000 euro. Il camion è stato sottoposto a fermo amministrativo. Gli agnelli sono stati affidati invece ad un allevamento di Piacenza in attesa dell’arrivo di un mezzo in grado di trasportarli a destinazione in condizioni corrette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.