Trovate le donne disperse a Porretta e a Bedonia

E’ stata ritrovata questa mattina, vicino alla diga del lago di Suviana, la donna scomparsa ieri a Porretta Terme (Bo). Le ricerche, scattate dopo la segnalazione dei famigliari, sono partite nel pomeriggio di ieri e sono andate avanti tutta la notte. I sommozzatori dei Vigili del fuoco di Bologna si sono immersi fino a questa mattina per scandagliare le acque del lago, fino alla scoperta del corpo avvenuta questa mattina verso le 8.20 nei pressi della diga.

Invece è stata trovata in condizioni discrete la donna di 76 anni dispersa da tre giorni sulle pendici del Monte Penna a Bedonia, nel Parmense. A rintracciare la donna, nei boschi vicini al paese, è stato un giovane della frazione di Romezzano che, dopo avere avvertito i soccorsi, ha portato la donna, con il proprio fuoristrada, sulla strada carrozzabile. Qui è stato raggiunto dai tecnici del Soccorso Alpino e dall’ambulanza della Croce Rossa di Bedonia. L’anziana, pur registrando buoni parametri vitali, è stata trasferita in elicottero all’Ospedale Maggiore di Parma: nonostante qualche escoriazione e una leggera disidratazione, le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *