Turismo: Rimini, città a misura di bicicletta. In arrivo il “Bike Park”

Rimini è un paradiso per gli amanti della bicicletta. 120 chilometri di piste ciclabili, un anello verde tutto da pedalare, un lungofiume degli artisti che dal mare porta fino alla ciclabile del Marecchia verso i borghi antichi, 15 chilometri di ciclabile ‘vista mare’ da Rimini a Riccione. Da qualche tempo Rimini, già ComuneCiclabile per la FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), ha un nuovo cuore pulsante tutto dedicato alle due ruote. E’ il Bike Park, proprio davanti alla stazione ferroviaria, dove parte anche il Metromare, il trasporto rapido costiero che unisce Rimini a Riccione. Il Bike Park Rimini, fornisce vari servizi a chi si muove in bici: si va dal parcheggio custodito al noleggio di biciclette, da quelle monomarcia, a sei marce o elettriche, fino alle cargo bike. Per chi volesse provare questi nuovi mezzi pensati per il trasporto merci, per il trasporto dei bambini con seduta frontale su due ruote, oppure per il trasporto di persone diversamente abili a pedalata assistita, sono temporaneamente a disposizione come servizio gratuito.
Ma non finisce qui, all’interno della struttura sono a disposizione 365 giorni l’anno unaciclofficina attrezzata con assistenza meccanica ed informativa per i viaggiatori su due ruote, ricarica biciclette elettriche, negozio accessori e un piccolo bar.

E per chi è di passaggio e volesse fermarsi solo per alcune ore in città per visitare lo stupendo centro storico o approfittare di raggiungere il lungomare riminese senza il peso delle valigie, al Bike Park ora è possibile depositare anche i bagagli (4 € a bagaglio per 24h).  Inoltre, per chi viaggia con Trenitalia e presenta il biglietto con la data del giorno e destinazione Rimini, al Bike Park, può ricevere uno sconto immediato sui noleggi di biciclette muscolari ed e-bike. (info: bikepark@coopmetis.com    0541.1835082). Da non dimenticare che sui treni regionali e non solo, limitatamente ai posti disponibili, è possibile trasportare con sé una bicicletta, o acquistando il supplemento bici oppure gratuitamente nel caso di biciclette pieghevoli rientranti nell’ingombro di un bagaglio a mano. Dal 2020 sono ammessi a bordo anche monopattini, hoverboard e monowheel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *