Un grande Bologna vince 3-0 sulla Lazio

Nel giorno del suo 112° compleanno, il Bologna si è fatto uno splendido regalo vincendo con un netto 3-0 sulla Lazio. Partita senza storia fin da subito, con doppio vantaggio rossoblu nel primo quarto d’ora. Prima un capolavoro di Barrow che ha preso palla sulla sinistra, si è a centrato e dal limite dell’area ha superato con un tiro a giro Reina. Sono passati cinque minuti e ancora Barrow ha messo uno splendido calcio d’angolo sulla testa di Theate che sul secondo palo ha battuto Reina che ha solo guardato il pallone. La Lazio si è fatta viva dalle parti di Skorupski solo con due conclusioni di Mourici, una facile presa del portiere, la seconda parecchio alta. Un Bologna schierato con un 3-5-2 molto stretto e compatto che ha rimesso al centro Soumaoro accanto a Medel e Theate. Nella ripresa la musica non è cambiata con la Lazio a provare a far gioco ma senza mai trovare uno spazio. E così in contropiede Barrow ha servito uno splendido assist per Hickey che è entrato in area e ha siglato il terzo gol non semza colpe di Reina. Peccato per gli infortuni di Arnautovic e Hickey ma i saranno due settimane per riprendersi,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *