Vacanze Covid free in Emilia-Romagna

Partiranno il 7 giugno le vaccinazioni per gli operatori turistici dell’Emilia-Romagna. Più di 40mila i lavoratori interessati che verranno vaccinati negli hub e nelle strutture delle aziende sanitarie distribuite sul territorio regionale. Saranno proprio le Asl a convocare i candidati secondo le modalità che verranno stabilite mercoledì, durante un incontro tra Regione e associazioni di categoria del comparto turistico. La vaccinazione sarà gratuita come per tutti gli altri ma potrebbe essere richiesto un contributo di 1.50 euro per le spese organizzative. L’obiettivo è completare la vaccinazione entro la fine del mese di giugno per essere pronti ad accogliere i turisti italiani e stranieri in totale sicurezza. ”ll turismo è uno dei settori che è stato più colpito dalla pandemia ma con questa operazione iniziamo a vedere la luce” ha affermato Andrea Corsini assessore al turismo della Regione Emilia-Romagna.

Mettere in sicurezza i lavoratori di questo comparto che vanta più di 6mila strutture ricettive in tutta la regione e garantire ai turisti una vacanza covid free. Infine l’assessore alla salute Raffaele Donini, ha confermato la possibilità per i residenti in regione di fare la seconda dose nei luoghi di villeggiatura previo accordo con le Asl di competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *