Vaccini: dal 7 settembre anche nelle farmacie

Dal 7 settembre sarà possibile vaccinarsi anche nelle farmacie. Uno strumento in più per incentivare la campagna vaccinale, frutto dell’accordo tra la Regione Emilia-Romanga e le associazioni di categoria. Le farmacie convenzionate potranno, su base volontaria, effettuare nei loro locali o in strutture esterne di pertinenza adeguatamente allestite, la somministrazione del vaccino contro il Coronavirus.

I vaccini utilizzati saranno Pfizer, Moderna e Johnson&Johnson. In farmacia, però, potranno vaccinarsi solo le persone maggiorenni che autocertifichino di non presentare nessun minimo fattore di rischio, quali condizioni di compromissione del sistema immunitario, una storia clinica di convulsioni o reazioni allergiche gravi, la presenza di sintomi da Covid e l’aver sofferto di determinate malattie in passato.

Per quanto riguarda le prenotazioni, il cittadino che desideri vaccinarsi in farmacia può accedere al portale ER-Salute, scegliere la farmacia convenzionata, contattarla e prenotare la vaccinazione. Il cittadino può recuperare sul portale ER-Salute la scheda di valutazione, per l’idoneità alla vaccinazione in farmacia e presentarla compilata al farmacista vaccinatore a cui intende rivolgersi. Al momento, circa 100 farmacie hanno già aderito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *