Vaccini: domenica 30 gennaio open day per ragazzi

La campagna vaccinale in Emilia-Romagna prosegue con il secondo Open day riservato a bambini e ragazzi tra i 5 e i 19 anni. Domenica 30 gennaio potranno ricevere la somministrazione del vaccino alla presenza, nel caso dei minorenni, di un genitore o di chi ne fa le veci. Dopo l’esperienza positiva del 16 gennaio, giornata in cui furono somministrate più di 6.700 dosi, Regione e Ausl locali ripropongono l’appuntamento garantendo almeno un centro vaccinale per ogni città capoluogo e aumentando il numero delle sedi disponibili che passano da 14 a 28.

Anche stavolta in molti hub, per venire incontro alle richieste di chiarimenti e rassicurazioni da parte dei genitori, l’equipe vaccinale sarà affiancata da pediatri e altri esperti pronti a rispondere a ogni domanda. Complessivamente in Emilia-Romagna, il 58% circa della popolazione in età scolastica, ha ricevuto almeno una dose di vaccino: di questi l’88% ha tra i 12 e i 19 anni, mentre il 22,5% ha tra i 5 e gli 11 anni.

A oggi il 93,8% della popolazione emiliano-romagnola con più di 12 anni ha ricevuto almeno una dose, il 91,7% ha completato il ciclo vaccinale mentre le terze dosi superano i due milioni di somministrazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.