Violenta grandinata nel bolognese: ingenti danni ai raccolti

Le violente grandinate che ieri hanno colpito l’Emilia hanno causato ingenti danni alle produzioni agricole. Danni che, come emerge da una prima ricognizione di Confagricoltura Bologna, si sono registrati soprattutto sulla zona nord-orientale della provincia di Bologna, vicino al confine con il territorio di Ferrara, in particolar modo nelle località di Altedo, Baricella e Malalbergo. Sono state colpite principalmente le coltivazioni ortofrutticole, compresi diversi ettari di meleti e pereti. Solo le reti anti-grandine hanno evitato che le perdite fossero ancora più ingenti. I grossi chicchi di ghiaccio, con un diametro fino a 5 centimetri, hanno causato danni anche ai campi di mais e di soia presenti sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *