Violenza sessuale aggravata nei confronti della figlia: uomo arrestato a Reggio Emilia

Il tribunale di Reggio Emilia, su richiesta della procura, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo accusato di violenza sessuale aggravata nei confronti della figlia minorenne.

Secondo le ricostruzioni, la vicenda risale a un paio di anni fa quando la ragazza aveva 17 anni e in un episodio quando aveva già compiuto la maggiore età. Le indagini sono scattate nel gennaio 2021 dopo la denuncia della madre che aveva raccolto le confidenze della figlia.

Per il G.I.P., dopo gli accertamenti preliminari – dall’audizione della minore fino alla perquisizione anche informatica nell’abitazione di famiglia – sono stati ravvisati gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’uomo, per cui è stato disposto l’arresto.

Nell’interrogatorio di garanzia l’indagato ha negato ogni addebito proclamandosi innocente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.