Viserbella: colpisce vicino di casa con una katana

Poteva finire peggio una lite condominiale, iniziata per futili motivi e poi degenerata. Ieri i carabinieri dii Rimini-Viserba, sono intervenuti a Viserbella per sedare una discussione tra vicini di casa. Uno dei due condomini, un 50enne senza precedenti penali, in preda alla rabbia ha colpito con una katana un altro condomino, un 49enne anch’egli incensurato, procurandogli una piccola lesione alla parte sinistra del petto. La vittima è stata accompagnata all’ospedale di Rimini; la katana è stata sequestrata e il suo proprietario denunciato a piede libero per lesioni personali aggravate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *